Rum Saint James Royal Ambré

17,00

Proviene dalla Martinica e appartenente alla denominazione di origine controllata AOC Martinique,il Saint James Royal Ambré è un rum agricolo che viene ottenuto da canna da zucchero situata alle pendici vulcaniche esterne del Mont Pelée. Presenta un gusto intenso, avvolgente e persistente, caratterizzato da sentori di canna da zucchero, vaniglia, fiori, spezie, caramello e miele scuro.

Esaurito

Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Questo rum viene fornito con la bottiglia rettangolare standard, ben fatta, niente di troppo elegante ma comunque molto elegante. Il produttore afferma che ha una stagionatura fino a 24 mesi e contiene il 45% vol. Il colore è ambrato (non è una sorpresa), non troppo scuro ma comunque abbastanza pieno, non lascia solo l’impressione di acqua colorata. In un bicchiere, ha una struttura molto pulita, quando giro o inclino il vetro, posso vedere gambe spesse che scendono lentamente ma lasciano una traccia visibile. L’aroma inizia con una sensazione generale di erba dolce e di canna. Giuro che potrei anche sentire l’odore di qualcosa che ricorda certi fiori, non saprei dire quali. Dopodiché, qua e là compaiono note di miele e vaniglia, zucchero bruciato e se ci provi davvero, puoi cogliere un piccolo momento di sottofondo legnoso, davvero minore rispetto a Saint James 12 y. o.’s che odora davvero di legno e pelle. Consiglio davvero di lasciare questo respiro nel bicchiere, l’aroma si diffonde ed è molto gradevole, a meno che non si ficchi letteralmente il naso mezzo centimetro sopra il bicchiere e si inspiri più forte che si può, nel qual caso si sentono anche delle tracce di alcol . Il gusto in bocca inizia con un’ustione abbastanza forte seguita da spezie, vaniglia, sapore leggermente dolce che termina con un gusto legnoso più pesante, forse anche qualche noce. Questo si diffonde nel naso. Il finale e il postbruciore sono piuttosto aggressivi, piuttosto brevi e non troppo memorabili, piuttosto poco interessanti e forse un po’ deludenti, non mi piace il gusto in gola ma immagino sia un debito da pagare per l’odore e l’aroma interessanti e piacevoli. In un cocktail è un vero spasso, è anche un buon rum da sorseggiare, ma non per tutti, e ci sono davvero rum migliori da sorseggiare. Direi che non puoi sbagliare con questo, ma non è la bottiglia migliore per occasioni davvero speciali o un bel pomeriggio con la tua amata signora, potrebbe essere troppo dura per lei.

 

Questo rum in stile agricolo proviene dalla Saint James Distillery in Martinica ed è la voce principale nella gamma di “rum d’oro” dell’azienda, una via di mezzo tra il rum bianco e la categoria di rum scuro più invecchiato. Saint James Royal Ambre è prodotto con succo di canna da zucchero fresco (come tutti i rum agricoli) ed è invecchiato da 18 a 24 mesi in botti di rovere di grandi dimensioni. È uno spirito entry-level che trova un naso abbastanza rustico che dà il via alle cose, tra cui il classico hogo agricolo, la banana troppo matura, la buccia di cocco e aromi vagamente carnosi. Al palato, c’è più o meno lo stesso, insieme a una pesante nota vegetale di carota o forse di zucca cotta – un po’ sgradevole a volte quando lo trovi persistente sul dorso della lingua. Un po’ di dolcezza riesce a mitigare tutto quanto sopra, anche se si tratta di una tregua di breve durata, poiché il finale è piuttosto coriaceo e sottosviluppato, tutto ciò è prevedibile da quello che, in realtà, è un prodotto molto giovane.

 

Informazioni aggiuntive

Capacità (l)

Formato

Bottiglia

Gradazione alcolica (%)

40

Provenienza

Martinica

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rum Saint James Royal Ambré”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai domande su Rum Saint James Royal Ambré?