Gin Pigskin Pink

22,19

Un fantastico prodotto della distilleria sarda di Silvio Carta. Nasce dalle botaniche del luogo tra cui: mirto selvatico, timo, bacche di ginepro, salvia e finocchietto. Alla vista è trasparente cristallino, le botaniche utilizzate gli donano i particolari aromi di macchia mediterranea in cui risaltano i sentori di ginepro e salvia. Al palato risulta morbido ma con la giusta punta alcolica che bilancia, portando con sé le piacevoli note di erbe selvatiche che rilasciano una piacevole freschezza alla bocca.

Descrizione

La ricetta di base del Pigskin è la stessa del Giniu, che viene poi lasciato riposare in botti di castagno, che in precedenza contenevano il vino autoctono sardo Vernaccia.

Pigskin Gin è prodotto dal sardo Silvio Carta, che ha anche un altro spettacolare Gin, chiamato Giniu.

Il gin invecchiato in botte è una delle tendenze mondiali che rimarranno, quando questa moda del gin esplosa negli ultimi cinque anni passerà. Tutte le attenzioni e la ricerca degli ultimi anni, lasceranno nel mercato nuovi prodotti in grado di trasformare l’aspetto organolettico di base del Gin; per questo un Gin che viene rifinito con un passaggio in legno, permette di essere utilizzato in preparazioni meno classiche. Essendo uno “strumento” diverso da un London Dry, ad esempio, trova il suo spazio nel portabottiglie.

Abbiamo usato Pigskin Gin per preparare cocktail diversi da quelli che di solito illustrano la recensione del Gin Italia: oltre al Negroni, un Martinez e un Pink Gin. Preparazioni semplici, facili da fare in casa, che possono esaltare questo ingrediente che tanto amiamo. I risultati saranno all’altezza delle aspettative, se ti prendi cura di scegliere i prodotti giusti che corrispondono al Pigskin Gin. Il profumo del Pigskin Gin è dolce e salato, la finitura del legno è evidente, per la sua ulteriore rotondità di ginepro. Sono forti i sentori di mirto, endemico in Sardegna. Bevuto liscio, si apprezza la composizione ben equilibrata, più complessa di un normale Gin con una maggiore profondità al palato. Pigsking Gin è un prodotto notevole, sotto molti punti di vista, anche per la fascia di prezzo, che permette di gustarlo e sperimentare senza sentirsi in colpa. Merita sicuramente un posto nella rassegna Gin di Italian Gins.

Pigskin Pink è un gin ottenuto dall’infusione e successiva distillazione delle piante botaniche mediterranee di ginepro, foglie di mirto, elicriso, salvia Salvia Desoleana e artemisia. Dopo la distillazione, al gin viene aggiunto un infuso di frutti di bosco raccolti a mano. Al termine di questa operazione acquisisce il colore rosa. Al profumo molto intenso si accompagna il delicato ma caratteristico profumo marino, con aromi tipici della macchia mediterranea con predominanza di artemisia. Il sapore è sapido, gustoso e raffinato.

Informazioni aggiuntive

Capacità (l)

Formato

Bottiglia

Gradazione alcolica (%)

40

Provenienza

Sardegna

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gin Pigskin Pink”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai domande su Gin Pigskin Pink?