Gin Gordon’s

15,10

Il Gordon’s gin nasce a Londra alla fine del ‘700 e tutt’oggi è uno dei gin più famosi e più utilizzati in tutto il mondo soprattutto per l’ottimo rapporto qualità prezzo. Contiene alcool, bacche di ginepro, semi di coriandolo, buccia di limone, angelica e altre erbe aromatiche e subisce una tripla distillazione. La miscela esatta è un segreto, basti pensare al fatto che la sua composizione è conosciuta solamente da 11 persone. Per la produzione di questo gin vengono selezionate oltre tremila erbe aromatiche. Le bacche di ginepro dopo la raccolta vengono conservate e stagionate per due anni, così da intensificarne e addolcirne i sapori. Il colore è trasparente cristallino. All’olfatto arriva con piacevoli note di bacche di ginepro, aroma di limone molto ben equilibrato con l’alcool. Al palato risulta secco e morbido con piacevoli ritorni agrumati.

Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Distilleria: Distilleria Langley
Gradazione alcolica: 47%
Regione: Europa, Regno Unito
Stile: classico
Elementi: Angelica, Cassia, Cannella, Coriandolo, Ginepro, Limone, Liquirizia, Noce Moscata, Arancia, Rizoma di Iris

Gordon’s è un marchio di London dry gin prodotto per la prima volta nel 1769. I mercati principali per Gordon’s sono il Regno Unito, gli Stati Uniti e la Grecia. È di proprietà della società britannica di alcolici Diageo. È il London dry gin più venduto al mondo. Gordon’s è stato il gin numero uno del Regno Unito dalla fine del XIX secolo. Una versione 40% ABV per il mercato nordamericano viene distillata in Canada.

Storia produttiva

Secondo il suo produttore, il gin di Gordon è a tripla distillazione ed è aromatizzato con bacche di ginepro, semi di coriandolo, radice di angelica, liquirizia, radice di iris, scorza d’arancia e limone; la ricetta esatta è segreta dal 1769. La ricetta differiva dalle altre dell’epoca in quanto non richiedeva l’aggiunta di zucchero; questo lo ha reso un gin “secco”. Nel Regno Unito Gordon’s è venduto in una bottiglia di vetro verde, ma nei mercati di esportazione è venduto in una bottiglia trasparente. Alcuni negozi duty-free aeroportuali lo vendono in bottiglie di plastica nel formato da 75 cl. Il Gin è venduto in diversi punti di forza a seconda del mercato. Negli Stati Uniti, la forza è del 40% ABV. Fino al 1992, l’ABV nel Regno Unito era del 40%, ma è stato ridotto al 37,5% per allineare il gin Gordon’s con altri alcolici bianchi come rum bianco e vodka e per risparmiare al produttore il costo dell’accisa, che viene addebitata con riferimento ad ABV. Altre famose marche di gin nel Regno Unito, come Beefeater Gin e Bombay Sapphire, sono entrambe al 40% di ABV nel Regno Unito. Nell’Europa continentale e in alcuni negozi duty-free è disponibile una versione 47,3% ABV (Traveller’s Edition). In Nuova Zelanda e Australia, a partire dal 2011, Gordon’s Gin è venduto al 37% di ABV e in Canada e Sud Africa è del 43% ABV. Oltre alla linea di prodotti principale, Gordon’s produce sloe gin; vodka (solo USA e Venezuela), due varianti alcopop, Space e Spark; tre varianti di liquore di vodka, Cranberry, Parchita e Limon (solo Venezuela) e un gin tonic premiscelato in scatola, nonché Gordon’s Gin e pompelmo in scatola (500 ml – solo per la Russia). L’11 febbraio 2013, Gordon’s ha annunciato l’uscita di Gordon’s Crisp Cucumber, unendo il gin originale al gusto di cetriolo. All’inizio del 2014, Gordon’s Elderflower è stato aggiunto alla loro collezione di gin “aromatizzati”, con un aroma naturale di fiori di sambuco aggiunto alla ricetta originale. Nell’agosto 2017, Gordon’s ha iniziato a vendere Gordons Pink, un gin di colore rosa aromatizzato con diversi tipi di bacche rosse. Nel febbraio 2020, Gordon’s ha lanciato due nuovi gusti al limone e alla pesca. Nell’aprile 2020, è stato annunciato che Gordon’s stava lanciando un gin aromatizzato all’arancia.

Informazioni aggiuntive

Capacità (l)

Formato

Bottiglia

Gradazione alcolica (%)

40

Provenienza

Regno Unito

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gin Gordon’s”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai domande su Gin Gordon's?