Amaro Fernet-Branca

19,30

Tra gli ingredienti figurano cannella, aloe, rabarbaro, camomilla, cinchona, zedoaria, galanga, tiglio, arancia amara, iris, zafferano e mirra, in una base di alcool di vite. Tutte le componenti delle erbe entrano a far parte della formula di Fernet-Branca: fiori, foglie, radici e fusti con cui si producono infusi alcolici, estratti e decotti che, opportunamente miscelati, conservano le benefiche proprietà che si trovano nel prodotto. Successivamente viene maturato con un invecchiamento di almeno un anno in botti di rovere. La gradazione alcolica è stata progressivamente ridotta da 46° agli attuali 39°. Fernet Branca è servito di solito come digestivo dopo un pasto, ma può essere anche gustato liscio a temperatura ambiente, con ghiaccio, con il caffè o in aggiunta alla cola.

Categoria: Tag: ,

Descrizione

Fernet-Branca fu formulato a Milano nel 1845 dall’erborista autodidatta Bernardino Branca. Inizialmente è stato commercializzato come cura per il colera e per i crampi mestruali. Il marchio ha presto guadagnato popolarità, portando alla fondazione della Distilleria Fratelli Branca. Fratelli Branca ha investito in vaste campagne pubblicitarie, inclusa la creazione di calendari con opere d’arte di artisti famosi nel 1886. Il famoso logo dell’aquila e del globo del marchio è stato disegnato nel 1893 da Leopoldo Metlicovitz.

Nel 1907 la Fratelli Branca iniziò ad esportare il proprio fernet in Argentina. Alla fine la bevanda divenne così popolare lì che Fratelli Branca fondò una distilleria nel 1925 a Buenos Aires. Negli Stati Uniti la bevanda divenne popolare dopo l’approvazione delle leggi di proibizione nel 1919, con la vendita in farmacia come medicinale. Nel 1936 Branca aveva aperto una filiale a Tribeca, New York, per soddisfare la domanda americana. La popolarità della bevanda in America continuò negli anni ’60, con un picco di produzione di 60.000 casse nel 1960.

Il Fernet-Branca è prodotto secondo la ricetta originale che si tramanda di generazione in generazione. Gli amari sono composti da 27 erbe e altri ingredienti; la sua formula completa è un segreto commerciale. Fonti hanno riferito che la sua ricetta include rabarbaro cinese, aloe ferox (aloe amara), china, cioccolato, chinino e angelica. La Distilleria Branca afferma sul suo sito web che la bevanda contiene “Rabarbaro dalla Cina, Genziana dalla Francia, Galanga dall’India o dallo Sri Lanka,  Camomilla dall’Europa o dall’Argentina“, oltre a tiglio (tiliae flos), iris, zafferano, zedoario, mirra e china.

Fernet-Branca ha un ABV più alto – 39% – e un contenuto di zucchero inferiore rispetto alla maggior parte degli altri amari. Il Fernet-Branca è uno dei pochi amari ad essere invecchiato in botte per un anno intero.

Il produttore offre anche un liquore più dolce al gusto di menta, Branca Menta. Il Fernet-Branca viene spesso consumato liscio come digestivo, tipicamente servito in un calice cordiale, o come componente di miscelazione (solitamente di supporto e non come ingrediente principale) in cocktail come il “Toronto”, il “Fanciulli” e i più prolifico “Hanky Panky”. In Argentina, Bolivia e Uruguay, il fernet con coca, Fernet-Branca con Coca-Cola, è una bevanda popolare. Il cocktail è estremamente popolare in Argentina, con alcune statistiche che riportano che il paese consuma oltre il 75% di tutto il fernet prodotto a livello globale. Negli Stati Uniti, Fernet-Branca è etichettato come bevanda di rito tribale di passaggio per i baristi artigianali ed è stato chiamato “The Bartender’s Handshake”. È anche particolarmente popolare a San Francisco, in California, che consuma il 35% di tutto il Fernet-Branca importato negli Stati Uniti.

Informazioni aggiuntive

Capacità (l)

Formato

Bottiglia

Gradazione alcolica (%)

39

Provenienza

Lombardia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amaro Fernet-Branca”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai domande su Amaro Fernet-Branca?